Archivi tag: mobileapp

Quanto costa sviluppare una business App personalizzata ? lista siti sui costi 2

PRIMA FONTE TRADOTTO DA :cuanto necesito invertir para tener una aplicacion de calidad

Molti fattori influenzano il costo di un’applicazione, ma siamo in grado di offrire un paio di ordini di grandezza in modo da avere un’idea dei relativi importi. In primo luogo, diamo un’occhiata ai parametri più importanti che influenzano il prezzo di un’applicazione:

la complessità di applicazione: ci sono applicazioni semplici che si sviluppano in poche ore e app giochi o reti sociali complesse che richiedono decine di migliaia di ore di lavoro e un grande team multidisciplinare.

Seamless texture with legumes
Seamless texture with legumes on black background

app_features_appissue
Tipo di contenuti: statici o aggiornabili in modo dinamico.
Content Management System (CMS) nel caso di contenuti dinamici, c’è un sistema di gestione dei contenuti con cui si deve integrare l’applicazione o c’è la necessità di creare un gestore per modificare i contenuti della domanda?
Accesso ai dati: l’applicazione avrà bisogno di connettersi ai server per la ricerca, aggiornare le loro informazioni in tempo reale e visualizzare i risultati?
Geo: informazioni dipendente comprende la posizione di un utente? Ad esempio, è possibile visualizzare le informazioni dal negozio più vicino.
La realtà aumentata: per esempio, vogliamo mostrare un’immagine 3D di una televisione quando stiamo assistendo a un catalogo stampato?
gateway di pagamento: l’applicazione, gestisce delle opzioni di pagamento o sarà utilizzato per commercializzare prodotti? Bisogna integrare il pagamento attraverso un app store o altri gateway di pagamento?
Registrazione Utente: dovrebbe includere un record di utenti? Quali dati devono essere raccolti?
L’invio di notifiche push: in generale, è interessante includere la possibilità di inviare messaggi personalizzati agli utenti attraverso l’applicazione che ha scaricato. Si tratta di un requisito? Che tipo di rapporti? Avete bisogno di creare una interfaccia di gestione e avvisi deve essere integrato con un sistema esistente?
Integrazione con altri sistemi: la complessità dello sviluppo aumenta notevolmente nel caso di dover integrare l’applicazione con i sistemi aziendali esistenti (CMS, database, gestione degli utenti, l’invio di notifiche push, etc.) e può essere di molto a seconda del sistema esistente.
Progetto grafico: evidentemente non è la stessa cosa un design semplice con menu e pagine informative che uno per una applicazione del tipo giochi.
Piattaforme: il numero di piattaforme in cui la domanda deve operare è fondamentale per calcolare il costo. Nel complesso, almeno dovremmo avere l’applicazione disponibile per i sistemi Android e iOS, ma a seconda del paese e / o il tipo di utenti che verrà eseguita l’applicazione, si consiglia di creare una versione per Windows, Blackberry o addirittura Firefox OS.
applicazioni native / ibride: Le applicazioni possono essere fatte in modo nativo o forma ibrida che permettono la generazione di applicazioni multi piattaforma con un unico sviluppo. Con le applicazioni native si può ottenere una maggiore qualità e prestazioni allora più elevati i costi, mentre le applicazioni ibride offrono rendimenti inferiori, ma il costo è notevolmente inferiore.
Costo / ora programmatore mobile Apps: il costo di un’ora di programmazione può variare da 30 € freelance inesperto a più di 120 € applicate dal consulenza da programmatori esperti.

app_admin_features_appissue

Il costo di sviluppo di un app mobile si basa su questi fattori altre considerazioni:

1. Le piattaforme App e ambiente

Costruire per tutte le piattaforme aumenta notevolmente il costo. Questo è perché Apple iPhone utilizza Xcode IDE e Objective-C o Swift linguaggio di programmazione, Android utilizza linguaggio di programmazione Java e Windows utilizza C # linguaggio di programmazione.

Se lo sviluppatore ha bisogno di costruire l’applicazione per tutte le piattaforme, e l’applicazione ha bisogno di essere costruita utilizzando il linguaggio di programmazione nativo di ogni piattaforma, il costo di sviluppo sarà raddoppiato o triplicato a causa della quantità di tempo che è necessario per costruire l’applicazione utilizzando diversi linguaggi di programmazione di ciascuna piattaforma.

Se l’applicazione può essere costruito usando la tecnologia di sviluppo ibrido, lo sviluppatore può costruire una volta utilizzando, ad esempio, HTML5, CSS e JavaScript e utilizzare PhoneGap-Cordovaper preparare l’applicazione per tutte le piattaforme. Questo può ridurre il costo sostanzialmente, di costruzione per tutte le piattaforme.

Per saperne di più sulle differenze tra lo sviluppo di applicazioni native contro lo sviluppo di applicazioni ibride, utilizzare l’articolo qui sotto collegato: nativa App per lo sviluppo vs ibrida / Sviluppo PhoneGap App

2. Le personalizzazioni vs utilizzazione di standard App Widget e congressi

Più personalizzazioni  si fanno, più è il tempo necessario per sviluppare la vostra applicazione.

Inoltre, è bene sapere che l’ambiente di sviluppo di applicazioni per ogni piattaforma fornisce alcuni widget per la costruzione della convenzione standardizzata come la navigazione, cambiando schermi, animazioni e altri elementi di interazione dell’utente della app. Quando si utilizza la convenzione standard, i costi di sviluppo di app sarà più conveniente.

3. Numero di schermate della App

Il numero di schermi ha un impatto diretto sul costo; i più schermi più hai, più lavoro andrà in costruzione della app.

4. La complessità delle schermate

Si raccomanda di costruire schermi più puliti (e meno trafficati) con la semplice navigazione che utilizza le convenzioni app standard. Ciò fornirà la migliore esperienza utente e ridurrà i costi di sviluppo.

Se si costruisce schermate molto piene con svariate elementi di navigazione e complessi, il costo dello sviluppo di app sarà più alto

5. E-commerce e acquisti in-app

Ogni volta che si sta lavorando con il denaro, lo sviluppatore ha bisogno di essere molto attento con i calcoli e con gli aspetti legati allasicurezza.

Quindi, gli acquisti in-app e dovere  trattare con i soldi aggiungono del tempo per lo sviluppo perché il tempo supplementare è necessario per fare in modo che i calcoli siano esatti, e l’applicazione sia sicura.

Anche dopo che lo sviluppo è stato completato, vi consiglio di fare ulteriori test sulle transazioni per garantire l’accuratezza dei calcoli prima di andare in diretta con l’applicazione.

6. L’integrazione con le API di terze parti

Quando l’applicazione ha bisogno di comunicare con gli altri servizi, lo sviluppatore ha bisogno di imparare ad interfacciarsi con le API di terze parti.

Ciò richiederà più tempo per imparare le API di terze parti e implementare correttamente. In molti casi, lo sviluppatore non può valutare la quantità di lavoro che si prenderà nello  interfacciarsi con le API di terze parti, fino a che lui / lei trascorre qualche tempo a imparare l’API e l’interfacciamento con esse.

7. Animazione Complesse

Animazione personalizzata e complicate e/o giochi che possono prendere il tempo di sviluppo sostanziale.

animazioni complesse che non forniscono alcun scopo pratico possono anche rallentare la vostra applicazione e vanificare l’utente. Quindi, cercare di stare lontano da animazioni complesse che non servono ad uno scopo pratico.

8. Il supporto alle multiple risoluzioni degli schermi degli smarphone

Ci sono tre tipi di dispositivi mobili:

  • Smartphone – Esempi: Apple iPhone 3,4,5,6 o Samsung Galaxy S2, S3, S4, S5, o LG Nexus 4, 5.
  • Phablets (la dimensione dello schermo è tra smartphone e tablet), esempi: Apple iPhone 6 Plus o Motorola Nexus 6.
  • Compresse esempi: Apple iPad più versioni, più versioni mini, Aria, Samsung Galaxy Tab (più versioni)

I dispositivi di cui sopra tutti hanno diverse risoluzioni dello schermo. Per le versioni più recenti di OS dei dispositivi ‘, ci sono modi per ridimensionare il contenuto per abbinare la maggior parte degli schermi, ma per costruire interfacce personalizzate per supportare tutte le risoluzioni dello schermo può essere molto in termini di tempo e denaro.

9. Supporto per tutte le versioni del sistema dispositivi operativo (OS)

Di seguito è riportato l’elenco di tutti i dispositivi mobili versioni del sistema operativo e tutte le versioni del sistema operativo popolari. Se stai cercando di supportare tutte le versioni del sistema operativo di tutti i dispositivi, il costo sarà molto più alto.

Suggerirei selezionando solo le versioni popolari del sistema operativo dei dispositivi a supporto.

  • Dispositivi mobili di Apple OS mobile di Apple si chiama iOS. iOS ha versioni che vanno dalla versione 1.0 alla 8.0 (uscito nel settembre 2014).
    Di seguito è riportato l’elenco delle versioni popolari iOS, e le percentuali approssimative della loro quota di mercato a partire da febbraio 2015:

    • iOS 8: 80%
    • iOS 7: 19%
  • Di Android dispositivi mobili Android OS ha versioni che vanno 2,2-5,0 (rilasciato nel novembre 2014) A partire dal febbraio 2015, le popolari versioni di Android OS sono: (le percentuali sono approssimativi)
    • OS Android 4.4: 60%
    • OS Android 4.3: 7%
    • OS Android 4.2: 13%
    • OS Android 4.1: 12%
    • OS Android 5.0: 5%
  • Windows Mobile Devices di Microsoft Phone OS ha versioni che vanno 7-8 (uscito nell’ottobre 2012) A questo punto non ho dati sufficienti per fornire la percentuale approssimativa di quota di mercato di ogni versione.

Supporto 10. Offline

Sviluppare delle funzionalità  disupporto offline può richiedere molto tempo e, a sua volta possono aumentare i costi di sviluppo.

Caratteristica 11. Continuità / Handoff

caratteristica Handoff fornisce la funzionalità di connessione e la condivisione / informazioni e dati tra diversi dispositivi in ​​movimento.

Costruire funzionalità handoff può richiedere molto tempo e può aggiungere il costo sostanziale al progetto.

nota: da considerare anche le lingue e la gestione dei diversi panelli di impostazioni.

La ricerca di questo articolo è stato completato 24 febbraio 2015; informazioni possono cambiare.

SECONDA FONTE  TRADOTTO mobile-app-development-cost

tradotto e completato by CarmenVargas

 

le 10 Caratteristiche fondamentali delle app mobile di successo

articolo by Hungry Jacks iPhone App –  gennaio 2014 – Traduzione VargasCarmen  FONTE: juniorcru    immagini Top10

‘impossibile ignorare la tendenza verso il consumo di contenuti mobili. la penetrazione di smartphone in Australia è ora al 52% (http://mumbrella.com.au/australian-mobile-users-more-sophisticated-than-us-or-uk-counterparts-says-google-australia-92082) e l’australiano medio ha 25 applicazioni sul proprio telefono (di cui 8 sono pagate – http://www.smh.com.au/digital-life/mobiles/australias-white-hot-smartphone-revolution-20110908-1jz3k.html).

10_appissue_2016

Come questa informazione può avere un  impatto sulla vostra attività? Sarà arrivato il momento di considerare meglio la propria strategia mobile business?

In questo articolo ho elencato le 10 Caratteristiche fondamentali che una app mobile di successo dovrebbe avere. Potresti essere sorpresi da quanto tappando (cliccando) su alcune delle funzionalità meno conosciute del proprio telefono si possono sviluppare nuove connessioni contatti con i propri clienti.

Ecco la mia top 10  un elenco di caratteristiche (basilari e non) che potrebbero cambiare il modo in cui la app mobile può funzionare per voi.

 

1. Notifiche Push
inviare messaggi ai vostri clienti. Questo è una caratteristiche basilare, e una delle più essenziale per qualsiasi applicazione mobile. Sono più facili da trasmettere da una e-mail, in quanto non finiscono nello spam. Possono contenere grafica completa e sono un ottimo modo per fare arrivare ai clienti , offerte e promemoria direttamente  nel loro smartphone.

Quest’anno sono stato in grado di godermi la app mobile delle Olimpiadi di Londra del 2012, che mi ha permesso di selezionare i miei sport preferiti, i paesi e gli atleti, e di potere ricevere notifiche push  e/ o promemoria su partite specifici in tempo locale,  quindi cosi non avrei perso quella partita molto importante .

2. messaggistica basate sulla propria ubicazione (posizione geografica)
è fondamentalmente la combinazione della informazione sul luogo e sui comportamenti degli utenti che crea una mira intelligente (targeting to)  degli users.

I nuovi sviluppi da Urban Airship permettono ora agli sviluppatori di applicazioni mobili di conformare meglio i messaggi su misura per Utenti, partendo dai dati memorizzati sulla loro sorte (ubicazione) negli ultimi minuti o anche nell’anno scorso. Semplicemente ciò significa che alcune delle mie applicazioni preferite saranno in grado di inviarmi le notifiche push  sugli sconti speciali, di questa sera,  nel mio ristorante preferito, o se sto frequentando una partita di basket la applicazione della squadra può offrirmi una offerta speciale per me, mentre sono al gioco.

Ecco un esempio di applicazione 2012 di Londra usando queste notifiche push e messaggi basati sulla localizzazione. Top10-PushNotifications

Top10-PushNotifications

3. Realtà Aumentata
è probabilmente una delle caratteristiche più interessanti e dinamiche che ho visto in un app mobile. E ‘piuttosto semplice, questa funzione va oltre i regni della realtà e fornisce all’utente con qualcosa di diverso, eccitante ed estremamente interattivo. Mentre ci sono molte applicazioni che utilizzano questa funzione per divertimento, ci sono sicuramente modi più pratici perché questa funzione possa essere utilizzata.

Il snapshop Showroom è un app che permette di provare dei mobili nella vostra casa senza dover spostare nulla intorno!  Top10-SelectFurniture

Top10-SelectFurniture

4. Google Maps Indoor (mappe interne)
è una caratteristica relativamente nuova, e non è ancora disponibile in Australia. Tuttavia il concetto è estremamente comodo. Nelle mie avventure di viaggio, ho trovato me stesso perso in centri commerciali e aeroporti di volta in volta. La maggior parte di questi luoghi , infatti, hanno applicazioni mobili, sarebbe fantastico se in questi luoghi si avesse delle mappe interne. cosi gli utenti potrebbero trovare la toilette più vicina,  i bar o caffè, il  negozio preferito in pochi secondi, a portata di mano. Ho trovato un annuncio su YouTube elegante che riassume alcuni dei vantaggi di questa caratteristica. https://www.youtube.com/watch?v=2DdEjaJHRyA&feature=relmfu

5. Pagamenti Mobile
questa caratteristica per me è la prova propria di come la tecnologia di gran lunga è venuta nella mia vita. So che ci sono ancora alcune persone che non avrebbero mai pensato di pagare per qualsiasi cosa tramite il loro cellulare (mia madre per esempio), ma il valore stimato di pagamento di transazione con un cellulare supererà  i $ 171,5 miliardi  quest’anno e un 61,9 percento in più della fine dal 2011 con $ 105.900.000.000 la prove è chiara. E con l’introduzione del Google Wallet, la tecnologia dei pagamenti mobile continuerà a crescere.

“Non ci sono praticamente limiti a come i consumatori stanno usando i loro telefoni per l’acquisto” Top10-Stats

Top10-Stats

Si può vedere di più sulle caratteristiche dei pagamenti con lo smartphone e i suoi vantaggi qui. https://www.youtube.com/watch?v=0z46KzHOgmM

6. Integrazione con le reti sociali 
è davvero una caratteristica necessaria per qualsiasi tecnologia digitale. Tuttavia, a seconda della natura della vostra attività (business) in questa fase potrebbe essere solo un concetto . Ma la maggior parte di Gen Y sarà  quella di “condividere” qualsiasi cosa alla quale si sentono appassionati o fedeli. Così, se il marchio ha bisogno di un app mobile, ha un bisogno di integrazione sociale. la condivisione sulle reti sociale sono un ottimo modo per guidare il coinvolgimento degli utenti,una parola in bocca …un passaparola, con la approvazioni di altri utenti loro amici, della propria famiglia e dei contatti di altre imprese- tutto gratuitamente.

7. Geo-localizzazione e mappe Integrate
In poche parole, le applicazioni di geo-localizzazione riportano la  tua posizione ad altri utenti (checkin su Facebook, Foursquare, ecc) e consentono di associare luoghi del mondo reale (come ristoranti ed eventi) per la posizione corrente. Una delle mie applicazioni preferite che utilizza questa funzione è “Yelp”, che mi permette di cercare il più vicino ristorante, caffè e bar, stazioni di servizio, farmacie ed altro, in base alla mia posizione attuale. Il sito “Yelp” permette inoltre agli utenti di rivedere, check-in e condividono questo info- utilizzando la maggior parte delle altre caratteristiche che ho appena citato. Un app mobile che rende  più conveniente la vita di qualcuno, è a mio parere una che adempie al suo scopo. Top10-YelpMobile

Top10-YelpMobile

 

8. Uno scatto di contatto (contatto con un click – tap)
è probabilmente una delle caratteristiche più importanti per un app di cellulare ricordiamoci che è un cellulare, il suo scopo originale è quello di effettuare chiamate telefoniche. cosi, detto questo, ogni azienda dovrebbe avere uno scatto di contatto. Si tratta di un semplice pulsante all’interno della vostra applicazione che indirizza l’utente a chiamare il business con un solo clic (tap).  Uno studio di Google Mobile in Movimento dimostra che “il 61% degli utenti di telefonia mobile fanno una chiamata dopo avere fatto una una ricerca di attività commerciali locali”. Quindi, questa funzione sarà conveniente collegare i consumatori con il proprio business, quando sono in viaggio. Secondo rete mobile ad xAd (Q4 2011), il 52 per cento delle persone che fanno clic sugli annunci di ricerca tendono a chiamare l’inserzionista.

9. Integrazione di Scanner di QR e di codice a barre
è anche un’altra caratteristica che mette in mostra davvero come è  dinamica la tecnologia mobile oggi.   QR che sta per Quick Response consente all’utente di puntare il proprio smartphone al quadrato del codice a barre e accedere a una serie di informazioni diverse. Avrete notato i codici a barre quadrati spuntando sempre in più nelle vetrine dei negozio-f e nelle riviste, solo per citarne alcuni.  Il codice QR collega marketing-offline e online che consente agli utenti di accedere a tagliandi on-line, sito web della società e alle informazioni di contatto, tra le altre cose. Esso consente una risposta immediata da pubblicitarii se non si  ricordano un numero di telefono o un sito web ora con la tecnologia di codice QR. Sono anche stati aggiunti in alcuni biglietti da visita.Top10-nstantListingInfo

Top10-InstantListingInfo

10. Buoni GPS
è un ottimo modo per ottenere che i clienti interagiscono con la tua applicazione, offrendo loro un incentivo. il (log in – accedi)  consente all’azienda di raccogliere dati, e cosi meglio collegarsi con il consumatore, consentendo ai consumatori anche di ‘sbloccare’ speciali offerte / tagliandi.  Ultimamente Hungry Jack per iPhone offre sconti in loco. Mi sarebbe piaciuto  fare il login (check-in”)  su un’applicazione o una pagina Facebook per avere un bonus di sconto o un omaggio!

Top10-HungryJacks

 

Hungry Jacks iPhone App  – traduzione Vargas Carmen

Come diventare uno sviluppatore Android – (android skills 2015)

FONTE ORIGINALE (by 

Si sa che le app mobile (applicazioni per mobile)  collegano sempre più gente del pianeta, e permettono agli utenti di tutto il mondo ad interattuare o  interagire  in modo sempre più interessante e innovativo come non si era mai immaginato, il lavoro dello sviluppatore app mobile è diventato sempre più arricchente, appagante, e necessario per l’economia globale moderna.

Le applicazioni per cellulari che usiamo ogni giorno hanno cambiato il nostro modo di comunicare e di consumare intrattenimento, anche il nostro modo di imparare le cose sul mondo.  Non sarebbe male se si pensasi allo sviluppo delle mobile app come ad una delle industrie di lavoro più cool (di moda – più trainante) del momento.

Quindi, come si fa a diventare uno sviluppatore di applicazioni per mobile (appmobile – mobileapp developer ) ?

Ecco la sua versione essenziale : si sceglie una delle piattaforme – come Android ,iOS o Windows Mobile – si apprendono le competenze tecniche di base, se si cimenta  sulle proprie competenze trasversali -migliorandole (soft skills), e ci si diventa.

Come diventare uno sviluppatore Android ?

Ma veniamo in un  po più in dettaglio. Qui, stiamo andando ad affrontare la prospettiva di diventare uno sviluppatore di Android appositamente (dedicato ).

Perché Android?

Android a livello globale, è il leader indiscusso della quota di mercato degli smartphone. Grazie alla crescita dei mercati emergenti come il Messico, la Turchia e il Brasile, quella posizione dominante non tramuterà nel breve periodo.

android developer
android developer

Grafico via 9to5Mac

facendo si che questa preponderanza di mercato si traduca in una grave  difficoltà, per la sicurezza del lavoro degli sviluppatori di Android.

Inoltre, la piattaforma Android è open source (l’intero codice sorgente di Android è consultabile (browsable)  e condivisibile, anche se con un po di software proprietario come Google Play), rendendo l’ecosistema di sviluppatori dinamico e collettivamente arricchente.

Gli sviluppatori di Android condividono consigli, trucchi e tutorial con tutta la comunità Android, e dal momento che Google gli aiuta  con lo sviluppo di strumenti come Google Play Services  per tutte le attività comuni delle app:  come l’accesso, l’autenticazione, la posizione e la archiviazione di dati,  cosi permettendo agli sviluppatori di Android di concentrarsi sulla costruzione delle ‘funzionalità di base’  delle loro applicazioni

In sostanza, si tratta di un momento particolarmente emozionante per lanciare una carriera nello sviluppo di Android. Vi è una fonte sana di posti di lavoro, la domanda di applicazioni Android promette di aumentare in futuro, e le tecnologie – app indossabile e app TV-  stanno intrigantemente avanzando.

Le Abilità o Competenze richieste (Hard Skills): cosa imparare

Per prima cosa: le competenze tecniche. siccome lo Sviluppo di Android può essere fatto su un computer Mac, PC Windows o Linux. Avrete anche bisogno di un dispositivo Android (è possibile utilizzare un emulatore come Genymotion per lo sviluppo, ma alla fine ti consigliamo di provare su un dispositivo reale).

Ecco il breve elenco degli strumenti da conoscere (must-know skills) per diventare uno sviluppatore Android.

Java

L’elemento più fondamentale  per lo sviluppo con Android è il linguaggio di programmazione Java. Per essere un  sviluppatore Android di successo, è necessario stare bene con i concetti di Java come loop, liste, variabili e strutture di controllo.  Java è uno dei linguaggi di programmazione più utilizzati dagli sviluppatori di software di oggi, in modo cheimparare i suoi pro e  contro ci metterà in una buona posizione per trovare lavoro. (qualcuno dal mondo di sviluppo back-end?) Anche al di là della piattaforma Android.

SQL

Avrete anche bisogno di imparare le basi di SQL per gestire e organizzare i database all’interno delle applicazioni Android.   SQL è un linguaggio per esprimere le query (filtri chiamate) e cosi consultare e recuperare dati o informazioni dai database. Una volta imparate a scrivere (filtri e query), non ci saranno domande che non si possano chiedere ai tuoi database (dati).

SDK- Android Software Development Kit e Android Studio

Una delle parti migliori dello sviluppo per Android è che gli strumenti necessari sono gratuiti e facili da ottenere. L’SDK Android è disponibile per il download free-of-charge -gratis -, come lo è anche Android Studio, l’ambiente di sviluppo integrato ufficiale (IDE) per lo sviluppo di applicazioni Android.     Android Studio è il programma principale con cui gli sviluppatori a scrivere codice e assemblare le loro applicazioni da vari pacchetti e le librerie. L’Android SDK include codice di esempio, librerie software, utili strumenti di codifica, e molto di più per aiutarvi a costruire, testare, e debug-gare (mettere appunto)  le vostre applicazioni Android.

Un altro punto rilevante di sviluppare per Android è la facilità del processo di distribuzione (deploy)  delle app. Una volta che si è pronti per inviare la tua applicazione a Google Play Store, basta registrarsi con un account editore/sviluppatore – Google Play publisher account -(che include il pagamento di una tassa di 25 dollari tramite Google Wallet), seguire passo a passo tutte le voci della lista di lancio di Android (launch checklist), pubblicare la app attraverso il Developer Google Play Console, attendere la approvazione di Google, e vederla apparire. Semplice e soddisfacente.

XML

I programmatori usano XML per descrivere i dati. Le basi della sintassi XML sarà utile – a pieno titolo  – nel vostro viaggio  degli sviluppatori Android  per sviluppare diversi compiti, come la progettazione di interfaccie utente (UI), presentazione( layout) e analisi dei dati alimentati o provenienti da internet. Molto di ciò che è necessario per XML può essere fatto attraverso Android Studio, ma è costruttivo essere fondato nelle basi di questo linguaggio di markup.

Le Abilità o Competenze richieste (Hard Skills): Come imparare a dimostrare di averle

Per gli sviluppatori di Android abbondano  le resource (strumenti) per potere cosi affinare le proprie competenze e  condividere suggerimenti e migliori pratiche (best practice).    Alcuni preferiti del settore includono Stack OverflowAndroid Weekly, il  Android Dev subreddit, vogella tutorials, YouTube(lezioni di Youtube), e il sito ufficiale di  Google per gli sviluppatori Android Developers site—specialmente il Building Your First App modulo.    Se sei un allievo della carta stampata, ci sono del libri molto popolari di Android come  Head First Java, Android Programming (programmazione) : Pushing the Limits(superare i limiti), e Java: A Beginner’s Guide( Guida per principianti di Java.)

Quando si inizia a pensare ad attrarre delle nuove  opportunità di lavoro, e alla vendita (migliore presentazione)  di se stessi come validi candidati,  è importante prendere in considerazione di mettere in in mostra il proprio lavoro sviluppato su Android (apps) nei siti come suon LinkedInXing, attraverso un portfoglio – cartella di (app) personale online, o su siti come e BehanceGitHub.    Gomito a gomito, di persona o  in forma virtuale, incontrarsi con altri sviluppatori Android e con molteplici responsabili delle assunzioni o reclutatori tramite Meetup (incontri conferenze) , tali come droidcon, e concentratori di gruppi o reti digitali (hubs) come LinkedIn groups, Twitter chats, e Quora feeds (sviluppi e notizie). Lei non saprà mai cosa potrà imparare, o a chi potrà mai trovare ?

Le competenze e abilità trasversali (soft skills)

Come per qualsiasi lavoro, non è sufficiente essere completo o senza difetti a livello tecnico, devi fare in modo di affinare le proprie abilità interpersonali tanto quanto quelle di codifica (scrittura analisi di codice).

Perseveranza (e pazienza … a.d.t.)

La pratica rende perfetti davvero quando si parla di sviluppo delle applicazioni. Inevitabilmente, si troveranno dei posti di blocco o degli ostacoli nel processo di sviluppo, in particolare agli inizi dello stesso.  Avrete bisogno di un gran cumulo di perseveranza per poterlo utilizzare a dovere nei momenti frustranti. Per fortuna, dal momento che Android è open-source, cosi che gli sviluppatori di Android potranno  usufruire di librerie e di  framework – pieni di lavori condivisi (codice example)  creati e pubblicati su siti come GitHub.

Avere un atteggiamento Collaborativo

L’atteggiamento Collaborativo è una richiesta di vitale importanza, nella maggior parte dei lavori offerti agli sviluppatori.   Anche se si sta lavorando in un solo progetto, sarà inevitabile dovere lavorare  insieme con altre persone, tali come specialisti in grafica e design (grafici) , personale del marketing, o della alta direzione aziendale (top managers).  Inizia a prendere confidenza con l’accettare semplicemente (umilmente a.d.t)  i feedback (appunti, commenti, e/ o suggerimenti migliorativi) sul proprio lavoro, giungendo a compromessi  con i colleghi, e collaborando con gli altri partecipanti  del progetto per cosi  creare dei prodotti eccezionali.

Sete di conoscenza

Tutti i buoni sviluppatori, mobile e non, sono impegnati nella formazione continua e permanente. Soprattutto nel paesaggio del rapido sviluppo di applicazioni mobile:  con l’avvento di app indossabili, app TV, app per le auto, e altro ancora, gli sviluppatori mobile devono tenere gli occhi e le orecchie aperte alle nuove tecnologie e alle mutabilità continua delle “migliori pratiche”.   Non importa il  livello  raggiunto delle loro conoscenze,essi  non si fermano mai nello  indagare, esplorare, giocare attorno, e fare delle domande.

Sintesi (the bottom line)

Le mobile applicazioni hanno una richiesta altissima, oggi più che che mai, il che rende questo momento uno fra il più incredibile  per lanciare propria carriera come sviluppatore Android. Con l’allargamento Androidoltre lo spazio dei consumatori al lavoro e all’istruzione, e continua a spingere le frontiere i limiti consolidando ricche esperienze utente di tipo cross-device(attraverso molteplice dispositivi) con il nuovo Material design language, Sono tempi eccitanti (momento particolarmente emozionante)  per tuffarsi nello sviluppo di Android. Quindi, andare avanti, con i i piedi per prima. L’acqua è calda (tiepida a.d.t.!).

Molte grazie agli sviluppatori esperti per conto di Google: Enrique López-Mañas (eenriquelopez) ed Etienne Caron, e allo sviluppatore per conto di Udacity Eric Gonzalez per i loro contributi e commenti tecnici all’interno di questo articolo.

a.d.t. (annotazione del traduttore Carmen Vargas)

come fare il parsering dei dati in formato Json in Android

del formato json si deve conoscere …

appissue json rest http
appissue json rest http

In primo luogo si deve analizzare i dati, gli oggetti o le stringhe in formato Json.

In particolare Items è un oggetto, conformato da un Array da oggetti con CodPro, Brand, FormattedFullPrice.

{"Items": 
   [
	{
	"CodPro": "2234567899",
	"Brand": "XXX ZZZ",	
	"FormattedFullPrice": "Euro 2,620.00",
	},
        {
	"CodPro": "2234123456",
	"Brand": "ALPHA",	
	"FormattedFullPrice": "Euro 1,120.00",
	},
        {
	"CodPro": "2234234567",
	"Brand": "BETA",	
	"FormattedFullPrice": "Euro 1,112.00",
	},
   ]
}

dopo si devono creare le classi per gestire l’oggetto Item. creare la Classe Items con gli getters e setters e infine creare le constanti per gestire i nomi dei componenti degli array di oggetti.

LA CLASSE ITEMS

public class Items{
  private String brand;
  private String codPro;
  private String formattedFullPrice; 
  	
  
  public String getBrand(){
	return this.brand;
 }
public void setBrand(String brand){
	this.brand = brand;
 }
 public String getCodPro(){
	return this.codPro;
 }
 public void setCodPro(String cod10){
	this.codPro = codPro;
 }
 public String getFormattedFullPrice(){
	return this.formattedFullPrice;
 }
 public void setFormattedFullPrice(String  formattedFullPrice){
	this.formattedFullPrice = formattedFullPrice;
}
 	
}
...

LE VARIABILI

 private static final String ENTITY_NAME = "Items";  
 private static final String BRAND = "Brand";
 private static final String CODPRO = "CodPro";
 private static final String FORMATTEDFULLPRICE = "FormattedFullPrice"; 
PARSERING

private Boolean parseJson(String jsonString) {
 String myS;
 try {
  JSONObject jsono = new JSONObject(jsonString);
  JSONArray jarray = jsono.getJSONArray(ENTITY_NAME);

  for (int i = 0; i < jarray.length(); i++) {
    JSONObject object = jarray.getJSONObject(i);
    Items item = new Items();
    item.setCodPro(object.getString(CODPRO));
    item.setBrand(object.getString(BRAND));         item.setFormattedFullPrice(object.getString
    (FORMATTEDFULLPRICE));
    /* myS = (item.getCod10() + " " + item.getBrand()  + " " + item.getCod10());
    Log.d("item iessimo " , myS);*/
    listitems.add(item);
  }//endfor*/
  //test
  /*for (int i = 0; i < jarray.length(); i++) {
    Log.d(" *** ***   iesimo ",   listitems.get(i).getCod10());
   }*/
 } catch (JSONException e) {
      Log.d("Parse Json error ",e.toString());
      return false;
  }//endcarch
 return true;
}

Come usare HttpURLConnection in Android

Una URLConnection per HTTP (RFC 2616) consente di inviare e ricevere dati attraverso il web.

appissue json
appissue json

Questi dati possono essere di qualsiasi tipo e lunghezza.

Questa classe può essere utilizzata per inviare e ricevere dati in streaming cui lunghezza non è nota in anticipo.

  • Ottenere un nuovo HttpURLConnection chiamando URL.openConnection () e lanciando il risultato di HttpURLConnection.
  • Preparare la richiesta. La struttura primaria di una richiesta è suo URI. (la richiesta può comprendere anchei metadati quali le credenziali, i tipi di contenuti preferiti e cookies di sessione.
    Opzionalmente si può caricare un corpo della richiesta.
  • Le istanze devono essere configurati con setDoOutput (vero) se includono un corpo.
  • I dati vengono trasmessi ad un flusso restituito da getOutputStream ().
  • si legge la risposta. Il corpo di risposta può essere letto dal flusso restituito da getInputStream (). Se la risposta non ha corpo, il metodo restituisce un flusso di vuoto.
  • Disconnect. Una volta che il corpo della risposta è stato letto, il HttpURLConnection dovrebbe essere chiuso chiamando disconnessione().  Questa  disconnessione rilascia le risorse detenute dalla connessione in modo che possano essere chiusi o riutilizzati.

vedi su android reference HttpURLConnection


private String getJSONString(String strUrl){
  InputStream is = null;
  URL url = null;
  BufferedReader br = null;
  StringBuilder sb = new StringBuilder();
   HttpURLConnection conn = null;
  String jsonString = null;
  try {
      url = new URL(strUrl);
      conn = HttpURLConnection)url.openConnection();
      //set the timeout in milliseconds
      conn.setReadTimeout(15000);
      //set the timeout in milliseconds
      conn.setConnectTimeout(15000);
      conn.setRequestMethod("GET");
      conn.setDoInput(true);
      conn.connect();

      // Log.d("-----url 1 ", String.valueOf(url));
      int response = conn.getResponseCode();
      is = new BufferedInputStream(conn.getInputStream());
      //Log.d("!!!!!!!!is  2", String.valueOf(is));
      br = new BufferedReader(new InputStreamReader(is));
      byte[] b = new byte[1024];
      // to implement try catch…
      ByteArrayOutputStream baos = new ByteArrayOutputStream();
      //readstream
      while ( is.read(b) != -1) {
        baos.write(b);
      }
      //Log.d("+sb 3 ", String.valueOf(sb));
      //String JSONResp= new String(baos.toByteArray());
       byte[] data1 = baos.toByteArray();
      // to implement try catch…
      jsonString = new String(data1);
      //Log.d("JSON jsonSTRing  ", jsonString);
      //call parse json data
       myFlag = parseJson(jsonString);
  } catch (MalformedURLException e) {
       e.printStackTrace();
  } catch (java.net.ProtocolException e) {
       e.printStackTrace();
  } catch (IOException e) {
       e.printStackTrace();
  }finally{
      if(br!=null){
          try {
              br.close();
              is.close();
          } catch (IOException e) {
              e.printStackTrace();
          }
          if(conn!=null) {
              conn.disconnect();
          }
      }
  }
  return jsonString;
}

lista di collegamenti (links) sulle api (apis) per lo sviluppo app web e mobile

in questa pagina si presenta una lista con collegamenti internet per aiutare il lettore a conoscere meglio e più consapevolmente il  mondo delle API per lo sviluppo web e mobile.

appissue api mobile app italia
fonte immagini : http://www.businessinsider.com/the-best-social-networking-apps-for-iphone-android-and-windows-phone-2014-10?op=1&IR=T

ecco una anteprima

continua all’interno di questa pagina fonte http://www.programmableweb.com/

mobile app development events (ultimi eventi app mobile)

2017

lista eventi in arrivo:

vedete la lista con i principali eventi programmati per l’anno 2015,  relazionati allo sviluppo delle applicazioni mobile

… altri  in questa pagina

app mobile italia eventi
app mobile italia eventi

quali le app delle migliori imprese italiane ? Luxottica Group S.p.a – 2014

curiosando nel web, ho trovato da poco, una indagine di Mediobanca che, secondo loro,  rappresenta la più autorevole classifica delle società italiane.

a questo punto ho avuto due grandi grande curiosità… quella di capire quali app  sono state sviluppati da questi grandi colossi italiani e anche sapere come esse sono state classificate dai loro utenti …

nelle prossime righe intendo allora, descrivere  alcune caratteristiche delle app, delle impresse migliore classificate, nei settori industriali e di servizi, in Italia.

Rewind x Ray-Ban
app mobile:  Rewind x Ray-Ban

le app di Luxottica Group S.p.a.
sono disponibili su:
App Store, Google Play, BlackBerry.

Il loghi   Luxottica e Rewind x Ray-Ban –  sono marchi registrato di  della Luxottica Group S.p.a.

rayban - luxottica app appmobile - music and audio
rayban – luxottica app appmobile – music and audio

Descrizione

Rewind x Ray-Ban squeezes the best of new and old school technology into one ear-pleasing app.
To get started, get your mitts on one of the 8 free mixtapes. Because… no tapes, no music!

To load your tape, simply scan any of the 8 mixtapes using the front-facing camera. Then press play. For the digitally minded, you can skip between tracks. And for the nostalgic among us, fast forward to the next song like it’s 1980 all over again.

rayban - luxottica app appmobile - music - audio

rayban – luxottica app appmobile – music – audio

 

 

 

To change tapes, press eject and then scan any of the other tapes you’re itching to hear.

rayban - luxottica app appmobile - music - audio - 2014- italia
rayban – luxottica app appmobile – music – audio – 2014- italia

Collect or swap tapes with friends. Each features different tracks curated by Ray-Ban.

Download Rewind x Ray-Ban.

Collect the mixtapes.
Listen till your heart’s content.
And repeat.

 

 

 

rayban - luxottica app appmobile - music - audio - 2014 - satellite
rayban – luxottica app appmobile – music – audio – 2014 – satellite – italia – 2014
rayban - luxottica app appmobile - music - audio - 2014 - app - italia
rayban – luxottica app appmobile – music – audio – 2014 – app – italia

Your ears will thank you!


Vogue Eyewear Style Miles
app mobile:  Vogue Eyewear Style Miles
le app di Luxottica Group S.p.a.
sono disponibili su:
App Store, Google Play.

Il loghi   Luxottica e Rewind x Ray-Ban Vogue Eyewear Style Miles –  sono marchi registrato di  della Luxottica Group S.p.a.

vogue - luxottica - Italia - app - 2014
vogue – luxottica – Italia – app – 2014

Descrizione

Register for a Style Miles account on the Style MIles home page. Once you’re a member you can start collecting points and earning prizes! Read, share, earn miles and badges.
The more you interact with Vogue Eyewear and share, the more points you accumulate and more badges you earn!
Compete for awards and prizes! As you acquire more points and badges, you’ll be eligible for exclusive Vogue Eyewear prizes! Check out to know more, register now!

vogue - luxottica - Italia - app - 2014 - style miles
vogue – luxottica – Italia – app – 2014 – style miles

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

vogue-app- luxottica - Italia - app - 2014 - style miles
vogue-app- luxottica – Italia – app – 2014 – style miles

per maggiore informazioni

quali le app delle migliori imprese italiane ? TotalErg – 2014

curiosando nel web, ho trovato da poco, una indagine di Mediobanca che, secondo loro,  rappresenta la più autorevole classifica delle società italiane. a questo punto ho avuto due grandi grande curiosità… quella di capire quali app  sono state sviluppati da questi grandi colossi italiani e anche sapere come esse sono state classificate dai loro utenti … nelle prossime righe intendo allora, descrivere  alcune caratteristiche delle app, delle impresse migliore classificate, nei settori industriali e di servizi, in Italia.

TotalErg app mobile:   app di TotalErg S.p.A

Il logo  TotalErg –  è un marcho registrato di TotalErg S.p.A.

App TotalErg - Mobile App Italia
App TotalErg – Mobile App Italia

 Descrizione

Scarica gratuitamente sul tuo smartphone l’App TotalErg e registra la tua TotalErg Più digitale: 100 punti bonus e doppi punti per i primi tre rifornimenti!

CON L’APPP TOTALERG RISPARMI SUL CARBURANTE! Potrai accumulare ed utilizzare punti e sconti, visualizzare il riepilogo delle transazioni, accedere al catalogo premi. L’app Totalerg ti permette di risparmiare, ed inoltre con il servizio SELF CARE di ERG Mobile potrai visualizzare comodamente dal tuo smartphone tutte le info di una o più SIM ERG Mobile associate alla carta TotalErg Più tra cui il credito residuo, il traffico dati a disposizione e le informazioni sul piano tariffario attivo!

Tieni d’occhio la sezione “happy time” per avere punti bonus!

App TotalErg - Mobile App Italia - io sim mondo totalerg punti vendita
App TotalErg – Mobile App Italia – io sim mondo totalerg punti vendita

 

 

 

QR-Code-TotalErg

QR-Code-TotalErg

 

 

App TotalErg – Mobile App Italia – self care

 

App TotalErg - Mobile App Italia - self care
App TotalErg – Mobile App Italia – self care
la carta TotalErg Più diventa digitale!
Con l’App TotalErg una carta fisica in meno e tanti servizi e vantaggi in una sola applicazione…
Dopo aver scaricato l’App e registrato la tua TotalErg Più, attiva la promo direttamente dall’App nella sezione ‘Le mie promozioni’.Con la TotalErg Più digitale potrai accumulare punti, visualizzare il riepilogo delletransazioni, accedere al catalogo premi e richiedere i premi ERG Mobile.
Potrai ricevere tante promozioni dedicate a te per accelerare la tua raccolta punti o ricevere sconti sui rifornimenti.
Per essere sempre aggiornato su promozioni e news ricevi le notifiche dall’App TotalErg
le App sono disponibili su:

per maggiore informazioni

TotalErg

 

quali le app delle migliori imprese italiane ? Kuwait Petroleum Italia – Q8 – 2014

curiosando nel web, ho trovato da poco, una indagine di Mediobanca che, secondo loro,  rappresenta la più autorevole classifica delle società italiane.

a questo punto ho avuto due grandi grande curiosità… quella di capire quali app  sono state sviluppati da questi grandi colossi italiani e anche sapere come esse sono state classificate dai loro utenti …

nelle prossime righe intendo allora, descrivere  alcune caratteristiche delle app, delle impresse migliore classificate, nei settori industriali e di servizi, in Italia.

Kuwait Petroleum Italia Q8
app mobile:   StarQ8

le app di Kuwait Petroleum Italia sono disponibili su:
App Store, Google Play, BlackBerry.

Il loghi  Kuwait Petroleum Italia – Q8 –  sono marchi registrato di  della Kuwait Petroleum Italia SpA.

star Q8 app Kuwait Petroleum Italia mobile app - icon
star Q8 app Kuwait Petroleum Italia mobile app – icon

Descrizione

Per estendere e ampliare su iPhone la gamma di servizi già disponibili su http://www.starq8.it/Q8/it/virtuale_conviene.page, Kuwait Petroleum Italia S.p.A. mette a disposizione dei possessori di carte StarQ8, SuperStarQ8 e StartruckQ8 l’applicazione gratuita STARQ8.

Da oggi il promozionista potrà inserire le proprie credenziali, memorizzarle ed accedere a tutte le funzioni del programma loyalty StarQ8.
Impostando la ricerca satellitare, potrà facilmente individuare tutte le stazioni di servizio che aderiscono all’iniziativa e trovare subito il punto vendita più vicino.
L’applicazione permette anche di visualizzare sul proprio iPhone le ultime transazioni effettuate, accedere al catalogo premi e visualizzare quelli già raggiunti con il proprio punteggio.

Kuwait Petroleum Italia S.p.A. mette a disposizione di tutti i clienti che aderiscono alla promozione StarQ8 un’applicazione gratuita per iPhone.
Si tratta di un servizio gratuito che permette di ricercare i punti vendita, di accedere ad alcune informazioni legate al proprio profilo e ai punti accumulati con le carte StarQ8, SuperstarQ8 e StartruckQ8. L’applicazione accede on line alla base dati della campagna promozionale StarQ8.

Le informazioni disponibili gratuitamente sono limitate ad alcuni dati, con particolare riferimento a quelli dei punti accumulati, le ultime transazioni effettuate, la ricerca dei punti vendita che si trovano in un raggio che varia da 0 a 100 km rispetto alla posizione dell’utente*. 

*Questo servizio richiede la localizzazione della posizione dell’utente tramite il gps.

L’applicazione permette di:
– memorizzare e modificare le proprie credenziali di accesso a StarQ8;
– definire e modificare il raggio di ricerca dei punti vendita;
– estrarre i punti vendita presenti nel raggio definito dall’utente;
localizzare via satellite le stazioni di servizio;
– visualizzare le ultime transazioni effettuate e registrate**;
– visualizzare all’interno del catalogo premi la scheda prodotto indicando i premi già raggiunti con il proprio punteggio.

star Q8 app Kuwait Petroleum Italia mobile app
star Q8 app Kuwait Petroleum Italia mobile app

**Le transazioni non sono riportate in tempo reale sul profilo del cliente.

Kuwait Petroleum Italia S.p.A. non si assume alcuna responsabilità per l’utilizzo improprio di tali informazioni e rimanda alla consultazione tramite accesso registrato ai dati completi del programma Star8 per una più esclusiva e completa lettura delle informazioni dell’impresa ricercata.

star Q8 app Kuwait Petroleum Italia mobile app - punti in carburante
star Q8 app Kuwait Petroleum Italia mobile app – punti in carburante
star Q8 app Kuwait Petroleum Italia mobile app - codice
star Q8 app Kuwait Petroleum Italia mobile app – codice
star Q8 app Kuwait Petroleum Italia mobile app - storici codici pagamento
star Q8 app Kuwait Petroleum Italia mobile app – storici codici pagamento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

per maggiore informazioni